Cosa fare se non mi piace l'insegnante di mio figlio

insegnante che insegna a una ragazza

Potresti aver capito che non ti piace l'insegnante di tuo figlio. È un professionista che sarà al fianco di tuo figlio durante tutto l'anno scolastico ed è necessario, come minimo, che tuo figlio sia a suo agio in quella classe. Se non ti piace l'insegnante di tuo figlio ma vuoi trovare una soluzione al problema, dovrai tenere a mente i seguenti suggerimenti. Questa situazione imbarazzante non deve durare per sempre.

Aiuta tuo figlio

Tuo figlio potrebbe sentirsi teso, quindi è necessario che parli con lui per migliorare ciò che sta accadendo e cercare soluzioni. Se l'insegnante non risponde alle tue domande, tuo figlio può trovare la risposta in un libro, in un compagno di classe, in un sito web o nei suoi appunti?

Quando la situazione in classe è caotica, tuo figlio può essere in un posto più tranquillo per fare i compiti? D'altra parte, se il lavoro scolastico è troppo noioso, puoi suggerire all'insegnante di svolgere un lavoro a progetto? Riesci a creare un sistema di ricompensa a casa per gli animali per rendere il lavoro scolastico più eccitante? Tuo figlio può apprendere abilità di autoregolamentazione.

insegnante in classe con i suoi studenti

Parla direttamente con l'insegnante

Fissa un incontro con l'insegnante. È meglio farlo di persona, se possibile. Fai sapere con calma all'insegnante che tuo figlio non sta bene e che hai dei dubbi sul suo modo di procedere (sempre rispettoso). Non accusare o incolpare. Invece di dire cose come: "Mio figlio pensa che tu abbia una mania", potresti dire qualcosa come: "Quando chiede aiuto con il calcolo, gli dici di farlo da solo invece di prestare attenzione a lui quando ne ha bisogno, quindi si perde in matematica '.

Forse l'insegnante ha una spiegazione per il suo comportamento o potrebbe non essersi reso conto di come si sentiva lo studente. Un buon insegnante spiegherà cosa è successo e apporterà cambiamenti positivi per il bene di tuo figlio. Se è un cattivo insegnante e sente che ti lamenti del suo lavoro, si metterà sulla difensiva.

Parla con il regista

Parla con il preside se ritieni che non sia possibile risolvere il problema di tuo figlio con l'insegnante (e con te). Questa è l'ultima soluzione di ricorso. Tratta tutti i membri del personale docente come professionisti perché sono quello che sono, anche se potresti avere un disaccordo con alcuni di loro. Se il preside ritiene che sia un problema tra un insegnante e un bambino o solo un genitore e un insegnante, il regista proverà a risolverlo a quel livello.

insegnante che insegna ai suoi studenti in classe

Se ti lamenti con il preside, un buon insegnante non dovrebbe nutrire rancore per le lamentele di un genitore sul proprio lavoro. Piuttosto, dovresti migliorare il tuo lavoro quotidiano in modo che quei reclami non si ripetano. Inizierà a essere più cauto e, sebbene la tua relazione tra genitore e insegnante all'inizio non sia molto rilassata, Quando vedi i cambiamenti corretti nella sua persona in classe, sarà un passo importante da tenere in considerazione.

È importante conservare la dichiarazione e attenersi ai dati fattuali che conosci. Inizia affermando in una o due frasi quello che vedi come il problema. Preparati a spiegare come sai quello che sai. Includere cosa è successo e gli effetti di ciò che è accaduto. Ad esempio, "La classe dell'insegnante di mio figlio è caotica. I bambini parlano e urlano e anche l'insegnante. Inoltre, quando mio figlio chiede aiuto per risolvere i suoi dubbi, l'insegnante non corrisponde né lo aiuta. ' Il preside non ti dirà come cercheranno di risolvere il problema e potrebbe schierarsi con l'insegnante, ma È necessario che oltre a gestire tutto con discrezione, tu stia attento a sapere come stanno cambiando le cose.

Chiedere di cambiare insegnante o cambiare la scuola di tuo figlio

Questa dovrebbe essere l'ultima risorsa per tutti. Se le cose non migliorano e ti senti come se non riuscissi più a tollerare la situazione, l'opzione migliore è che tu lasci il tuo bambino dalla classe. Nel caso in cui non si stia facendo nulla per migliorarlo.


Le elevate aspettative dei genitori possono danneggiare il rendimento scolastico dei bambini

Cambiare classe significa adattarsi ai nuovi compagni di classe, a un nuovo insegnante e alle regole della classe (che sono diverse). Alcune scuole potrebbero non essere in grado di fornire un insegnante diverso a causa dei limiti del personale o delle politiche del centro. Questo ti lascerebbe solo la possibilità di cambiare la scuola di tuo figlio, qualcosa che può avere ancora più problemi aggiunti.

Se non puoi cambiare la classe o la scuola di tuo figlio, fai del tuo meglio per cercare di colmare le lacune di apprendimento il più rapidamente possibile. Controlla con i tutorial che l'insegnante ha a disposizione, valuta i modi in cui tuo figlio può apprendere la materia al di fuori della scuola. Questo ti aiuterà a essere preparato per il prossimo anno quando avrai un insegnante diverso.

Parla a tuo figlio della giornata scolastica

È importante che tuo figlio non conosca i sentimenti che provi per il suo insegnante per non condizionare il suo comportamento. Devi rispettarlo come professionista ma devi anche fare attenzione al suo bene. Devi sapere che dovresti studiare a scuola e che l'insegnante non dovrebbe essere la causa del tuo scarso rendimento. Se le prestazioni sono insufficienti, non è colpa dell'insegnante ... non è di nessuno! Ma devi trovare soluzioni in modo che non diventi una situazione problematica. Per migliorare l'apprendimento di tuo figlio, poni domande che lo facciano riflettere meglio sull'apprendimento che sta facendo a scuola. Ad esempio:

  • Come ti sei sentito a scuola oggi?
  • Puoi insegnarmi quello che hai imparato?
  • Come pensi di poter utilizzare questa conoscenza in futuro?

Non solo parlare di ciò che impari a scuola migliorerà il tuo apprendimento, ma ti fornirà anche informazioni sull'insegnamento che avviene in classe. Tieni presente che durante un anno scolastico tuo figlio sarà con quell'insegnante ed è necessario che il rapporto tra voi sia il migliore possibile, se possibile, cordiale e di reciproco rispetto. Tuo figlio dovrebbe vedere in te un modello su come gestire una situazione difficile. Imparerai a gestire anche le persone difficili, un'abilità per tutta la vita.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.