Come tornare a scuola più positivo

tornare a scuola più positivo

Tornare a scuola può essere la cosa più stressante sia per i genitori che per i bambini, come abbiamo visto negli articoli Sindrome post-vacanza nei bambini che tornano a scuola y tornare a scuola colpisce anche i genitori. È una fase di cambiamenti e devi saluta l'estate e le tue libertà e saluta la routine e i tuoi obblighi. Per rendere più sopportabile il ritorno a scuola, ecco alcuni suggerimenti su come rendere il ritorno a scuola più positivo.

Ritorno a scuola

C'è chi lo vive in modo naturale e chi lo trova una vera tortura. Non tutti affrontiamo il ritorno a scuola nello stesso modo, ma ci sono sempre più persone con sintomi di sindrome postvacazionale. Anche se, come abbiamo già visto nell'articolo sindrome post-vacanza nei bambini con ritorno a scuolaNon è considerato un disturbo o una malattia, ma ci sono sintomi che si ripetono in molte persone alla fine delle vacanze.

Ci sono trucchi e suggerimenti che possono semplificarci la vita e trasformare questa fase di transizione dal meraviglioso al quotidiano nel migliore dei modi, aiutandoci a motivarci ea tornare desiderosi di tornare a settembre con gioia. Ve ne lasciamo un po ' suggerimenti su come rendere più positivo il ritorno a scuola.

ritorno a scuola positivo

Come tornare a scuola più positivo

I genitori possono seguire alcuni suggerimenti in modo che sia noi che i nostri figli viviamo questa fase normalmente e con un atteggiamento positivo. Vediamo cosa sono:

  • Torna qualche giorno prima della tua vacanza. Approfittare delle ferie fino all'ultimo giorno è molto bello ma poi quando torna la scossa sarà brutale. Il migliore è ritorno 2 o 3 giorni prima per adattarsi alla routine di mangiare e dormire. Avrai anche tante cose da partire pronte per il rientro a scuola e qualche giorno in più ti faciliterà il compito in modo da non essere così sopraffatto.
  • Non commentare quanto sia orribile tornare dalle vacanze davanti ai propri figli. I bambini sono come spugne e se sentono che questo stadio è orribile, lo vivranno così. Creerà un clima di negatività che si diffonderà.
  • Evita la fretta. Se possibile, cerca di non correre ovunque e trova il tempo per conversare con i tuoi figli. Creerà un clima di calma, complicità, fiducia e positività. Andrà molto bene per entrambi.
  • Concentrati su tutti gli aspetti positivi del ritorno a scuola. Non andrà tutto male! Tornare a scuola ha cose molto positive sia per i genitori che per i bambini. I bambini si ritrovano con i loro amici dopo un'intera estate senza vedersi, possono tornare a giocare con i loro giocattoli, cose nuove da imparare ... e i più grandi hanno più tempo per loro dopo tanto tempo libero con i bambini e possono riprendere i loro hobby come la lettura, la palestra, la natura ...
  • Chiedi a tuo figlio se vuole iscriversi a un'attività doposcuola. Oggi sono innumerevoli le proposte che i bambini possono fare dopo la scuola. Inglese, musica, intelligenza emotiva, sport ... scopri quali sono i gusti di tuo figlio e chiedigli se vuole iscriversi a qualcosa. Ti motiverà a tornare a scuola in modo più positivo.
  • Lascia del tempo per il tempo libero. I bambini hanno bisogno di giocare e persino di annoiarsi. Dagli il tempo nel suo programma per fare ciò che vuole ed essere un bambino felice.
  • Lascia che tuo figlio venga coinvolto nella preparazione per il ritorno a scuola. Libri, materiale scolastico, uniformi ... tante cose da avere pronte per tornare a scuola. Coinvolgere tuo figlio oltre a migliorare la sua autonomia e il senso di responsabilità, avrà voglia di tornare al nuovo anno.
  • Fai un elenco di buoni propositi. Con l'anno scolastico è come se iniziasse un nuovo anno, ed è una buona occasione per fare una lista di buoni propositi. Non concentrarti tanto su ciò che non hai ottenuto l'anno scorso, ma su ciò che vuoi ottenere quest'anno. Se tuo figlio è abbastanza grande, può anche crearne uno, dove le cose sono positive invece che negative. Cioè, invece di "non voglio essere in ritardo a lezione tutti i giorni", meglio dire "sarò puntuale per la lezione tutti i giorni".

Perché ricorda ... È tutta una questione di atteggiamento, devi cercare il buono in ogni situazione.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.