Gas ed eruttazione durante la gravidanza

Digestione e bruciore di stomaco in gravidanza

Gas ed eruttazione durante la gravidanza sono uno dei problemi più comuni che si verificano in questa fase. Intorno al tempo la nausea e il vomito colpivano. Come ben sai, sono molti i sintomi che sentirai, come regola generale. Quindi non devi preoccuparti di questo, tanto meno vergognarti.

Sebbene sia vero che possono iniziare durante le prime settimane, potresti vederne un aumento nel secondo trimestre. Ma è vero che non si può generalizzare perché non è dato in egual modo a tutte le donne, come se fosse una regola esatta. Vuoi sapere cosa causa gas e rutti o scoprire come eliminarli? 

Quali sono le cause del gas e dell'eruttazione durante la gravidanza?

Man mano che il bambino cresce, lo spazio nella tua pancia si restringe. Quindi, le tue viscere si riempiono e la digestione può diventare più irregolare, lasciandoti gassoso e gonfio. In altre parole, Sarà causato dalla pressione esercitata dall'utero sull'intestino.. A causa di questa crescita, è leggermente spostato verso l'alto e, naturalmente, anche ai lati. Quindi questo movimento e questa pressione, di cui abbiamo parlato, generano i gas. Va detto che quando siamo incinte siamo come un ormone ambulante. Ecco perché in questo caso sarà il progesterone a causare la comparsa della flatulenza. Poiché se aumenta, il transito intestinale si riduce. A volte, è vero che possiamo sentire del dolore ed è motivato da queste cause e perché i gas non vengono espulsi nel modo corretto.

Gas ed eruttazione in gravidanza

Come sapere se i dolori sono gas?

Con questi tipi di argomenti, non è sempre possibile generalizzare. Perché è vero che ci sono sempre casi per tutti i gusti. Ma possiamo dire che, durante il primo trimestre, è comune avvertire un piccolo fastidio in tutta la zona addominale. Ma nei trimestri successivi il dolore sarà concentrato su entrambi i lati della pancia. Entro il terzo trimestre, potresti anche sentire pressione sotto il diaframma. È vero che qualsiasi tipo di dolore può preoccuparci e quindi dovresti consultare il tuo ginecologo. Anche così, non fa male conoscere questi dettagli per tenerlo sempre a mente.

Come rimuovere gas ed eruttazioni?

Ora che conosciamo le cause e cosa provoca questo disagio o dolore, ci chiediamo come possiamo rimediare.

  • Prova a mangiare in piccole porzioni anche se più volte al giorno. Mastica sempre bene ogni boccone.
  • Dovresti evitare certi cibi che sono già noti come flatulenti. Alcuni dei più comuni sono cavoli, ceci, broccoli, fagioli e persino cavoletti di Bruxelles. È vero che se un giorno ne avrai voglia, non saremo noi a dirti il ​​contrario.
  • Evita, per quanto possibile, tutti i tipi di fritti e bibite gassate. Se non sono di per sé consigliabili, in questo momento della nostra vita, lo sono ancora meno.
  • cammina un po' ogni giorno, ogni volta che il medico lo ritiene tale. Soprattutto è buono dopo cena, perché faciliterà la digestione e questo si traduce in meno gas ed eruttazioni. Circa 20 minuti saranno più che sufficienti.
  • Ricordare alza leggermente le gambe quando ti corichiaiuterà anche te. Perché è un modo per alleviare parte della pressione sull'intestino.
  • Più fibra e più acqua Sono anche altri due passaggi che dovresti prendere in considerazione.
  • Evita le gomme da masticare e bevi anche con cannucce o cannucce. Poiché si dice che entrambi favoriscano la formazione di gas.

Cause di gas nelle donne in gravidanza

bruciore di stomaco in gravidanza

Come se non bastasse per avere gas e rutti, il bruciore di stomaco può comparire anche in gravidanza. Il che ci porta a parlare di un altro dei problemi più tipici ma comunque abbastanza fastidiosi. In questo caso dobbiamo citare ancora il progesterone: quando aumenta, la zona che unisce l'esofago con lo stomaco si rilassa più del necessario. Questo fa sì che il cibo si mescoli e si alzi con i succhi gastrici. Anche se può anche essere dovuto alla pressione esercitata dall'utero sullo stomaco. Per fare questo, oltre a seguire i passaggi sopra citati, dovresti evitare di andare a letto subito dopo aver mangiato. È meglio digerire stando seduti o camminando. Anche se vedi che nulla funziona per te, dovresti consultarlo tu stesso che il tuo medico può darti una busta o una pillola che allevia i sintomi.

Cosa prova il bambino quando la madre ha il gas?

Anche se per noi è abbastanza fastidioso, il bambino potrebbe non sapere nulla. È più, non ti influenzeranno nel caso in cui li sentirai e se ciò accade, verranno da te sotto forma di un suono lontano. Quindi, in questo caso non abbiamo nulla da temere. Certo, dovresti evitare i cibi citati e tutti quelli che causano gas, ma non dovresti mai mangiare in modo corretto ed equilibrato. Dal momento che sia tu che il tuo bambino dovete avere tutti i valori nutrizionali.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.