Giochi di educazione fisica per bambini dai 3 ai 5 anni

giochi di educazione fisica per bambini dai 3 ai 5 anni

La fase educativa dell'infanzia, è di vitale importanza per lo sviluppo maturativo del piccolo, dall'affettivo e sociale, al cognitivo.

I I giochi sono il modo in cui si svolgono le azioni, le esperienze e l'apprendimento. dei bambini. Con i giochi che ti piacciono, impari, crei collegamenti, lavori, ecc.

Gli insegnanti di educazione fisica sono responsabili incoraggiare l'attività fisica nelle scuole, attraverso giochi o attività che sono i più attraenti e divertenti per gli studenti.

Ci sono una vasta gamma di giochi di educazione fisica per bambini dai 3 ai 5 anni, suddivisi in diverse categorie. La maggior parte di loro ha l'obiettivo del lavoro di squadra, abituare i più piccoli allo sport e creare un'atmosfera divertente.

6 giochi di educazione fisica per bambini dai 3 ai 5 anni

ragazzo sportivo

La tana

In questo gioco, l'insegnante deve distribuire anelli in tutto il campo di gioco, che sarà posizionato a terra. Ciascuno degli studenti diventerà un coniglio e gli anelli saranno le tane. C'è una tana del coniglio.

Una volta che sono tutti nei loro cerchi, dovranno accovacciarsi e quando sentiranno il suono del fischio, saltare fuori dalle tane e camminare nell'area di gioco. Quando l'insegnante fischierà di nuovo, i bambini dovranno entrare nella tana del coniglio. L'ultimo arrivato sarà eliminato.

Dove sei?

I bambini si siederanno in cerchio, lasciando spazio tra loro, in modo che l'area giochi sia più grande. Saranno tutti seduti, tranne due che saranno nella zona centrale del cerchio.

I due bambini del centro saranno con gli occhi coperti da un nastro adesivo o un fazzoletto e cercheranno di sorprenderli chiedendo "Dove sei" e per mezzo della risposta sii guidato a dar loro la caccia. Non è valido per correre, il gioco si gioca a quattro zampe. Una volta incontrati, la coppia cambia.

ancora

Tutti i partecipanti devono formare un cerchio, lasciando spazio tra loro per muoversi meglio. L'insegnante sarà nella parte centrale e lancerà una palla in aria. Quando lo avvii, devi farlo Pronuncia il nome di uno dei bambini e loro corrono a prendere la palla, gli altri devono scappare.

Una volta che ha la palla tra le mani, il bambino deve dire "resta" e i suoi compagni di squadra rimangono in piedi. Il possessore di palla farà tre passi e lo lancerà al compagno di squadra più vicino per colpirlo. Se la palla lo tocca, sarà lui il prossimo a lanciare la palla.


Gioco di bowling

gioco di bocce

Questo gioco consiste nel posizionare una serie di bottiglie numerate da 1 a 9. Lo studente deve stare a una certa distanza, sempre a seconda dell'età dei bambini.

Lancerà una palla in direzione delle bottiglie per abbatterne il maggior numero possibile, oltre a contare i punti che hai raggiunto.

Il lupo sta arrivando!

I bambini saranno divisi in due squadre, una delle quali avrà solo da 2 a 4 giocatori, a seconda del numero degli studenti. Alla squadra con il minor numero di giocatori verrà dato un elemento distintivo, poiché sono i lupi. Il resto dei compagni di squadra sarà in tutta l'area di gioco rimanente.

Il gioco inizia, quando l'insegnante fischia. I lupi escono a cacciare le pecore, quando ne catturano una, andrà nell'area dei lupi, più pecore, meglio è.

Tutti i colori

L'insegnante posizionerà gli anelli facendo una circonferenza nell'area di gioco. Ciascuno dei bambini entrerà in uno di loro, tranne uno studente che starà nel mezzo. L'insegnante passerà uno per uno attraverso i bambini che sono nei cerchi e assegnerà loro un colore a bassa voce in modo che nessuno possa sentirli.

Quando lo studente nel mezzo dice, ad esempio, rose, quelli con questo colore devono scambiarsi gli anelli tra loro. Quando in ved di un colore diciamo, tutti i colori, tutti devono cambiare i cerchi. Il bambino che sta nel mezzo deve approfittare e togliere il cerchio da un altro.

Attraverso i giochi di più i più piccoli si esprimono e imparano a relazionarsi e legarsi con lo sporte, oltre a sviluppare la loro immaginazione, agilità mentale, attenzione, norme, creatività, ecc.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.