Cos'è la manovra di Hamilton? È una buona opzione?

Donna incinta

Quando arrivasono le ultime settimane di gravidanza La tua ostetrica o ginecologo potrebbe suggerirti la possibilità di eseguire una manovra indurre il travaglio in modo naturale. Questo è noto come la la Manovra di Hamilton.

Molte mamme che hanno già avuto altri bambini, quando giungono alla fine della gravidanza, lo richiedono addirittura per cercare di accorciare un po 'la gravidanza.

Oggi vedremo in cosa consiste la manovra di Hamilton e quali complicazioni può avere.

Un po' di storia

Ci sono sempre state nascite difficili da "iniziare". Le gravidanze arrivano a termine dalla settimana 37, ma non è conveniente aspettare senza limiti tempo fino a quando il travaglio inizia spontaneamente.

Nel corso della storia, è stata studiata la situazione più favorevole per i bambini, valutando le complicazioni che compaiono durante il parto e nei bambini quando la gravidanza dura più di 42 settimane.

Nel tempo è stato stimato che la situazione ideale è che il bambino è nato tra la 37a e la 42a settimana. Infine, è stato raggiunto un consenso e tutte le società scientifiche consigliano di indurre il lavoro dieci giorni dopo aver lasciato i conti, vale a dire a 41 settimane e tre giorni.

Fu solo nel XNUMX ° secolo che iniziarono a essere disponibili ormoni sintetici, molto simili a quelli naturali e che potevano essere utilizzati in modo abbastanza sicuro, cosa che negli ultimi anni è cambiata nella forma dell'applicazione, fino al raggiungimento composti ad alta sicurezza, sia per mamma che per bambino.

D'altra parte, fino alla metà del secolo scorso le nascite avvenivano in casa e nessuna tecnologia era disponibile. Quindi abbiamo dovuto trovare modi per aiutare le nascite a iniziare in questo modo più naturalmente e rapidamente possibile, con qualche tecnica o manovra semplice e comoda per eseguirla, in aggiunta non necessitava di mezzi tecnici o trasferimenti agli ospedali, fuori dalla portata della maggioranza della popolazione.

La manovra di Hamilton è uno di quei metodi ed è stato utilizzato per molti anni come metodo di induzione.

Qual è la manovra di Hamilton?

La Società Spagnola di Ginecologia e Ostetricia (SEGO) cataloga questa manovra come metodo di induzione meccanica del lavoro.

La manovra di Hamilton consiste nell'esecuzione di un esame vaginale e attraverso la cervice cerca di raggiungere la zona più bassa della sacca d'acqua e girando delicatamente il dito, prova a staccare le membrane del sacco amniotico della parete della base dell'utero.

Questo ha lo scopo di stimolare il nostro corpo a rilasciato naturalmente ormoni, prostaglandine, a livello della cervice e sono produrre la maturazione cervicale necessario per l'inizio del travaglio.

Può essere fatto in qualsiasi momento?

È importante che capiamo non viene fatto alcun tentativo per dilatare manualmente la cervice, questa è una possibilità diversa.

A rendere possibile eseguire la manovra di Hamilton lo è è essenziale che la cervice sia "favorevole". Ciò significa che deve esserci una certa dilatazione, almeno un centimetro, che ci permette di introdurre l'utero attraverso la cervice senza problemi. Inoltre, è necessario che la cervice qualcosa si è ammorbidito, se questo non è il caso, può essere eseguita questa manovra complicato per il professionista e veramente fastidioso per la madre.

Un'altra condizione importante è quella la gravidanza è a termine. Cioè, abbiamo più di 37 settimane. Sebbene, in generale, la manovra di Hamilton non venga solitamente eseguita mai prima della 38a settimana, la cosa normale è farlo tra le 38 e le 39 settimane.

Chi lo esegue e dove?

Questa manovra solitamente eseguita dal ginecologo. La cosa normale è che viene eseguita in le ultime visite di gravidanza, dopo aver eseguito uno degli ultimi monitor prima della consegna.

Non è necessaria alcuna preparazione speciale. Sicuramente eseguiranno il monitor e dopo aver valutato i risultati eseguiranno un esame vaginale. Quindi, se la cervice ha condizioni adeguate ti daranno la possibilità di eseguire questa manovra.

Possono farlo senza il mio consenso?

Come regola generale, qualsiasi intervento da noi effettuato deve essere con il nostro consenso, Non è necessario che sia per iscritto, ma è importante che spieghino brevemente cosa faranno in modo che dai il tuo consenso verbale.

È importante che noi spiegare la tecnica in modo conciso, È un momento un po 'impegnativo, ma non è un impedimento a una breve spiegazione. Il professionista che lo esegue dovrebbe dirti di cosa si tratta nome della manovra, chiarisci che questa è la manovra di Hamilton, ciò è, a cosa serve, se ci sono altre alternative, cosa succede se non viene fatto e quali rischi ha

È efficace? Andrò in travaglio?

In teoria dovrebbe innescare le contrazioni tra le 12 e le 24 ore dopo l'esecuzione della manovra.

Ma la sua efficacia non è al 100%. Ci sono molte volte in cui questo Questa manovra non ha effetto e, infine, è necessario un metodo di induzione farmacologica.

Allora perché è stato fatto?

Se la sua efficacia è limitata e non possiamo assicurarci che funzioni, perché usarlo? La risposta è semplice, perché è un metodo molto meno invasivo, con molti meno effetti collaterali e complicazioni rispetto a qualsiasi altro metodo con cui possiamo provare a indurre il travaglio.

È una buona opzione provarlo il travaglio inizia naturalmente quando la data sta arrivando e sembra che il nostro corpo non finisca di decidere da solo ...

La manovra di Hamilton è fatto nella consultazione e la madre lo sa puoi tornare a casa con facilità. È generalmente fastidioso, può essere un po 'doloroso e in generale provoca qualche sanguinamento questo, a volte, ci rende un po 'nervosi e ci spaventa.

È normale che compaia questo sanguinamento nelle prossime 24 ore per far eseguire un esame vaginale, sia che sia accompagnato dalla manovra di Hamilton o se sia un semplice tocco per valutare se si ha una dilatazione della cervice

Il colore della smarginatura varia da rosso intenso delle prime ore dopo il tocco al marrone scuro alla fine noterai anche il espulsione del tappo mucoso oi resti che possono rimanere di questo tappo mucoso.

Nella consultazione prima di partire ti avranno ha spiegato le possibili ragioni di allarmeSe non ne noti nessuno, calmati.

La cosa normale è che lasci la consulenza un po 'fastidioso, forse con poco sanguinamento, ma non avrai più sintomi. Le contrazioni appariranno sicuramente durante il giorno.

Se, infine, la manovra di Hamilton non è efficace e il travaglio non inizia spontaneamente prima di 41 settimane e tre giorni, non ci sarà altra scelta. ricorrere a un altro metodo di induzione.

Possibili complicazioni

Sono piuttosto rariSe compare uno di questi, sono i più frequenti:

  • Rottura della sacca d'acqua
  • Distacco parziale della placenta
  • Iperdinamia uterina. Cioè, l'utero risponde con una stimolazione eccessiva e le contrazioni appaiono molto seguite e molto intense.
  • L'infezione.
  • Forte sanguinamento dalla cervice.

Motivi di allarme

  • Forte sanguinamento, come una mestruazione o maggiore.
  • Sensazione di fuoriuscita di liquido dai genitali, potrebbe significare che lo hai rotto il sacco delle acque.
  • Forte dolore e questo non cede nell'addome inferiore.
  • Molto spesso contrazioni, con quasi nessun tempo di riposo tra uno e l'altro.
  • Non notare i movimenti del bambino. Se lo stimoli parlandogli, accarezzandolo e lui non risponde, è una ragione per andare al servizio di emergenza della tua maternità.
  • Febbre e malessere

Ricorda, se alla fine della gravidanza se ti viene sollevata la possibilità di eseguire un esame vaginale, chiedi se intendono eseguire questa manovra. Ascolta le motivazioni del professionista per farlo e se non finisce di convincerti, spiegaglielo e chiarisci che non vuoi l'ho fatto per te.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.