Suggerimenti per lavorare da casa con un bambino piccolo

madre lavoratrice

Ci sono madri e padri che ogni volta che escono la mattina desiderano poter restare a casa e trascorrere più tempo con la famiglia. Non dover sopportare il traffico o il trasporto pubblico alla stessa ora ogni giorno, o dover passare così tanto tempo al lavoro ... Desiderano poter lavorare da casa. Altre persone, invece, hanno la fortuna di poter lavorare da casa e combinare efficacemente la loro vita lavorativa con la vita familiare. Ma non tutti valgono la pena lavorare da casa.

Lavorare da casa richiede molta autodisciplina, costanza e soprattutto una buona organizzazione del lavoro da svolgere. Lavorare da casa offre ai genitori il godimento del più importante di entrambi i mondi: sii sempre disponibile per i bambini e ricevi mensilmente denaro per un lavoro ben fatto.

Ma il fatto che la tua casa sia il tuo ufficio può causare problemi, soprattutto se tuo figlio è a casa con te durante l'orario di lavoro. In effetti, cercare di essere disponibile al lavoro quando il tuo bambino è in giro potrebbe essere più difficile che in qualsiasi altra fase: il tuo piccolo ha bisogno di un'attenzione quasi costante, ma a differenza di un bambino, tuo figlio è in movimento. Ma solo perché è difficile non significa che sia impossibile. Con questi suggerimenti, puoi lavorare da casa con un bambino piccolo e non perdere la tua sanità mentale lungo la strada.

Alzati molto presto

Anche se potrebbe non essere ciò che ti piace di più del lavoro da casa, e forse hai anche pensato di poterti alzare in qualsiasi momento che volevi ... In effetti, se vuoi fare le cose per bene, dovrai alzarti molto prima di chiunque altro lavori presso gli uffici. Il modo migliore per lavorare quando hai un bambino a casa è farlo mentre dorme.

Madre lavoratrice

Ciò significa che dovrai alzarti almeno due ore prima che il tuo piccolo si svegli. Sarai in grado di lavorare di più e meglio, senza distrazioni durante quel periodo. Anche se ora è difficile vedere i benefici, quando inizi ad alzarti presto ti renderai conto di quanto sia produttivo. Se non sei mattiniero, alzarti presto può comunque essere utile. Puoi prendere un caffè e approfittare di questo tempo per organizzarti, rispondi alle e-mail e organizza come sarà la tua giornata.

Incoraggia il gioco indipendente

Il gioco indipendente è importante per lo sviluppo dei bambini piccoli ed è incoraggiato. Per i genitori che lavorano, il gioco indipendente nei bambini è un'opportunità per andare avanti nel lavoro ed essere produttivi. Una scatola di giocattoli è un buon modo per incoraggiare un bambino a tirare fuori la sua curiosità e il suo vena esplorativo e per essere in grado di tenersi occupato per un po '... che sarà d'oro per te!

Assumi una babysitter o un aiuto domestico

Se portare tuo figlio all'asilo non ti chiama fino a quando non è più grande o non vuoi portarlo fino all'inizio della scuola materna, puoi prendere in considerazione l'assunzione di una babysitter o di una collaboratrice domestica. A volte per poter lavorare avrai bisogno dell'aiuto di un'altra persona.

Sebbene dipenderà dalla tua situazione, ci sono soluzioni per poter lavorare con tuo figlio a casa. Puoi pensare di assumere una baby sitter durante il giorno, un assistente che entra per alcune ore al giorno un paio di volte a settimana, ecc. Idealmente, stabilisci una routine regolare con la babysitter per organizzare meglio il tuo tempo di lavoro e che anche tuo figlio sappia cosa succederà ogni giorno, quindi si sentirà anche più calmo.

Parla con altre mamme che lavorano da casa

Se conosci qualcun altro che lavora da casa vicino a te, puoi trovare un accordo. Ad esempio, una madre può portare i bambini al parco in modo che l'altra madre possa lavorare e poi, in un altro momento della giornata, l'altra madre si prende cura dei bambini per fare merenda o giocare in giardino, per esempio. Ad esempio, e così anche l'altra madre può lavorare (madri o padri ... qualsiasi genitore che ha bisogno di tempo per poter lavorare da casa e avanzare). Oltre ad avere tempo per lavorare, i tuoi figli si divertono molto con altri bambini o lasciano il palco di: "Sono a casa mentre mamma (o papà) finisce di lavorare."


L'ora del pisolino è d'oro

Quando sei un genitore che lavora da casa, l'ora del pisolino si trasforma in oro nelle tue mani. Fare un pisolino ogni giorno fa bene alla loro salute e al loro sviluppo, ma è anche fondamentale per te e per la tua salute mentale.

Incoraggia i tuoi figli ogni giorno, anche per un paio d'ore (senza spendere nessuno dei due o quando arriva la notte non dormiranno affatto). Mantieni costanti i tempi del pisolino all'interno della tua routine quotidiana e, tra l'altro, approfitta di quel tempo per poter lavorare e ottenere il massimo da esso. Questa idea è soprattutto per quei padri e mamme a cui non piace alzarsi presto, perché se ti alzi molto presto la mattina, quando arriva l'ora del pisolino, non vorrai lavorare perché avrai bisogno di riposare.

madre lavoratrice

Anche tuo figlio ha bisogno della tua attenzione

Lavorare da casa ha grandi vantaggi per i genitori, a patto che tu lo voglia e sappia farlo con disciplina e buona organizzazione. Smettere di lavorare in ufficio non è sempre possibile e potresti anche non volerlo fare. È una decisione che devi prendere coscienziosamente.

Se quando sei a casa tuo figlio attira la tua attenzione, è normale, non capisce che se sei a casa stai anche lavorando, quindi è molto probabile che non interromperà il suo comportamento finché non sarà riuscito a la tua attenzione.

Anche tuo figlio ha bisogno di te, quindi all'interno della tua organizzazione lavorativa quotidiana, dovrai anche dare a tuo figlio l'attenzione che merita. Stabilisci limiti di tempo e compensa le ore di lavoro con ore di riposo libere, in modo da poterlo dedicare anche a te stesso e alla tua famiglia. Il più grande vantaggio di lavorare da casa è la possibilità di trascorrere del tempo di qualità con la famiglia, quindi assicurati di approfittarne anche tu.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.